Guida sulla fecondazione artificiale in Spagna

Cos’è una clinica di riproduzione assistita?

Presso i Centri o cliniche di riproduzione assistita vengono attuate procedure e trattamenti di procreazione medicalmente assistita, regolamentate e ammesse dalla legge vigente nel paese di riferimento.

La struttura della clinica è cioè autorizzata all’applicazione delle tecniche di procreazione medicalmente assistita solo all’interno della legislazione. Ad esempio in Italia un’equipe scelta di medici e biologi presso i centri rendono possibile eseguire un iter diagnostico completo, il quale permette di esaminare i diversi aspetti che possono essere causa dell’infertilità ed effettuare quindi la terapia più indicata. Generalmente si effettuano controlli ormonali per entrambi i partner, controlli del seme (spermiogramma), ecografie e controlli delle tube e poi si procede alla fecondazione assistita omologa e alla diagnosi preimpianto .

In Spagna, l’unità di sterilità è omologata dagli organismi nazionali per effettuare tutte le tecniche di procreazione assistita consentite dalla legislazione. In questo Paese si allarga lo spettro dei trattamenti praticati: oltre all’inseminazione intrauterina (IUI) omologa, in terra iberica è consentita quella eterologa, così anche un ciclo di FIVET con donazione di seme o di ovociti è sia omologa che eterologa. Nelle cliniche ispaniche si può accedere all’ovodonazione e all’embrioadozione, entrambe vietate in Italia.

In conformità con la legge spagnola, la donazione di gameti è anonima ed è impossibile scegliere il donatore o la donatrice; la scelta viene invece effettuata dal team medico della clinica, seguendo criteri precisi come la compatibilità di gruppo sanguigno e le caratteristiche somatiche.

Anche il tipo di pazienti cambia: in Italia solo coppie etero e sposate, in Spagna anche donne single, coppie lesbiche e coppie conviventi.

Con le cliniche spagnole in genere si può ottenere quasi subito un primo appuntamento:  le liste d’attesa per IUI (inseminazione intrauterina ) e FIVET (fertilizzazione in vitro) sono brevissime. Il prezzo di un ciclo di IUI con sperma di donatore va dai 600 € fin oltre i 1000, per la IUI con stimolazione ormonale occorre aggiungere il costo dei farmaci. Per la fecondazione in vitro i prezzi variano tra le diverse cliniche e sono intorno ai 3500 €, esclusi i farmaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *