Guida sulla fecondazione artificiale in Spagna

fecondazione donne single

Riproduzione assistita in Spagna anche per le donne single.

“Garantista” e “aperta al futuro” e’ stata la dichiarazione resa dalla ministra della Sanita’ Elena Salgado in merito alla legge iberica del 2006 sulla fecondazione assistita. E in effetti in Spagna i casi di madre sola sono almeno triplicati negli ultimi 5 anni.

Come abbiamo visto nel punto precedente, tra le altre cose la legge spagnola autorizza infatti tutte le donne a ricorrere alla fecondazione assistita eterologa, anche quelle che non hanno un/a compagno/a fisso/a. Di questa incredibile possibilità possono usufruire quindi anche le coppie lesbiche.

Le “madri sole per scelta” sono donne molto diverse tra loro per estrazione sociale e stile di vita, che hanno però come comune denominatore un’età superiore ai 30 anni, una certa indipendenza economica e un fortissimo desiderio di avere un figlio, pur non avendo o non volendo un/a compagno/a di vita. Continua a leggere